Il chatbot Laila chiude la campagna di crowdfunding con 100mila euro

Il chatbot Laila chiude la campagna di crowdfunding con 100mila euro

100mila volte grazie. Laila, il chatbot dal cuore umano, chiude la sua campagna di crowdfunding con un bilancio straordinario.

L’obiettivo iniziale di 80mila euro è stato ampiamente superato grazie al supporto di 30 investitori, ai quali va il ringraziamento dei founder e di tutto il team che lavora allo sviluppo del progetto.

100mila volte grazie

«Ringrazio tutti gli investitori. Sia quelli che hanno creduto nel progetto, analizzandolo in ogni dettaglio. E sia coloro che hanno in primis dato fiducia alle persone che sono parte del team di Laila: una circostanza che ci inorgoglisce ancora di più», è il ringraziamento speciale di Carmine Pappagallo, il Ceo del progetto.

Anche Gianfranco Fedele, CTO e cofounder ringrazia gli investitori e tutti quelli che hanno supportato l’innovazione dall’inizio:

«Dico grazie agli investitori e a tutti coloro che credono che in Italia si possa fare un’innovazione vera. Con Laila abbiamo dimostrato che mettendo insieme menti straordinarie, si può costruire un progetto condiviso e offrire un contribuito alla ricerca nel campo dell’intelligenza artificiale. Tutto questo non sarebbe stato possibile senza il supporto di chi ha creduto in noi fin dall’inizio, quando il progetto era solo sulla carta».

Laila in una timeline

Un anno di vita vissuto intensamente quello di Laila, che ha portato al raggiungimento di grandi obiettivi. Ecco tutti i riconoscimenti più prestigiosi e i traguardi in una timeline.

Maggio 2017 _ Laila ottiene un finanziamento di 400mila euro da Invitalia nell’ambito del bando Smart&Start. Carmine e Gianfranco fondano Mazer, la startup che si occupa dello sviluppo di Laila.

Marzo 2018 _ Laila inizia a far parlare di sé. La prima testata a occuparsene è Startupitalia! con l’articolo Laila ottiene 400mila euro da Invitalia e inaugura la terza via dei chatbot.

Maggio 2018 _ Laila è selezionata tra i nove progetti che scrivono il futuro della Campania secondo l’Unione degli Industriali di Napoli.

Giugno 2018 _ Parte con il botto la campagna di crowdfunding di Laila su 200Crowd. In poche ore il chatbot dal cuore umano raccoglie 40mila euro.

Agosto 2018 _ Laila va in overfunding, con 85.500 euro, supera il goal di 80mila. Altri giornali prestigiosi si interessano alla sua storia, come Ninja Marketing che pubblica un articolo dal titolo Oltre 80mila euro per Laila, il chatbot della startup Mazer

Settembre 2018 _ Il mese in corso è pieno di riconoscimenti e traguardi per il chatbot dal cuore umano.

Laila viene scelta per essere parte del programma di accelerazione di Techitalia, community italiana di innovatori a Londra. La partecipazione a Techitalia mira a internazionalizzare da subito il progetto.

Laila è su Fortune. La versione italiana della celebre rivista americana inserisce Laila tra i progetti di intelligenza artificiale da tenere d’occhio, nell’articolo Intelligenza artificiale, ecco le startup da tenere d’occhio.

Laila chiude la sua campagna di crowdfunding con 100mila euro di raccolta.

Nei prossimi mesi, Laila e il suo team lavoreranno per arricchire questa timeline di nuovi traguardi.